Val Canneto a Forca Resuni

Santuario della Madonna di Canneto

l Gruppo Trem Italia organizza un trekking nel Parco Nazionale Abruzzo Lazio e Molise che ci porterà attraverso la val Canneto a Forca Resuni.

Un bellissimo itinerario che conduce dal Santuario della Madonna di Canneto al Rifugio di forca Resuni è uno dei percorsi più interessanti del versante del parco laziale.

Percorreremo per tutta la sua lunghezza la Val Canneto immersa in uno dei tanti bellissimi boschi che offre il parco.

Per lunghi tratti risaliamo le acque del fiume Melfa alla ricerca dei molteplici laghetti e cascate che si trovano lungo il percorso. Il percorso diventerà un po’ più impegnativo risalendo tutto il crinale del Monte Petroso fino ad arrivare al valico Forca Resuni

Programma

Appuntamento : Domenica 23 Agosto 2020 ore 8,15 Enerway Carburanti S.R. n. 509 di Forca D’Acero KM 38+764 Atina

Strada consigliata Autostrada A1 uscita Cassino e poi superstrada Avezzano Sora

Partenza escursione ore 9:00 Madonna del Canneto

Escursione abbastanza impegnativa, senza difficoltà tecniche.
Lunghezza 18 km; dislivello complessivo 1000 m, difficoltà E/EE; Durata 6/7 h soste comprese

EVENTO RISERVATO AI SOCI GRUPPO TREM ITALIA CON TESSERA VALIDITA ANNO IN CORSO.

Quota iscrizione Gruppo T.R.E.M. Italia annua 15 euro compresa polizza assicurativa.

Quota escursione 5 euro.

OBBLIGATORIO: Scarponi da trekking; giacca antivento; berretto e guanti; acqua a sufficienza, bastoncini trekking, pranzo al sacco, guanti lattice , mascherina, disinfettante.

Le Guide si riservano il diritto insindacabile di modificare il programma, in caso di condizioni meteorologiche avverse, tali da rendere pericoloso l’itinerario; in caso di impossibilità di un partecipante a continuare l’escursione per problemi fisici e/o psicologici.

Riportiamo le disposizioni  a cui deve attenersi scrupolosamente l’escursionista durante questo periodo ai fini di una corretta prevenzione COVID-19:Dette regole devono essere condivise da ciascun partecipante pena l’esclusione dall’escursione stessa.

  • Tutti i partecipanti, durante l’escursione, devono mantenere una distanza di sicurezza di almeno 2 metri, qualora non fosse possibile devono indossare la mascherina
  • Tutti i partecipanti devono essere provvisti di mascherina e guanti e disinfettante
  • E’ fatto divieto di scambiarsi oggetti, cibo, bevande , a meno di non essere conviventi
  • Rispettare sempre le distanza anche nei momenti più conviviali: foto, pause,pranzo ecc…
  • Non si può partecipare all’escursione se:
    1. Si accusano sintomi influenzali, (febbre oltre 37.5 °C, mal di gola, tosse, raffreddore, nausea,dissenteria,mal di stomaco ecc..)
    2. Se si hanno avuto contatti con persone affette da COVID-19 nei quindici giorni precedenti all’escursione

Le guide e gli accompagnatori controlleranno che durante l’escursione le regole vengano rispettate

Durante il briefing, precedente alla partenza sarà richiesto a tutti i partecipanti di confermare che hanno preso visione delle regole di prevenzione Covid-19 e che si impegnano a rispettarle durante tutta l’escursione

Rispettare queste semplice regole è un atto dovuto, per salvaguardare la salute nostra e dei nostri compagni, e godersi l’escursione nel rispetto  di tutti.

Prenotazioni entro le ore 15:00 di Sabato 22 Agosto 2020

Per info contattare i seguenti numeri:

Accompagnatori e Guide

GUIDA : Gaetano Vasaturo : 335.8197499 CSEN n. 1132827

ACCOMPAGNATORE: Michele Viglietta